• Quantità:
Sconto:
Totale: su preventivo
Il tuo carrello è vuoto.

Vendita lampade online: i materiali di tendenza

Attualmente sia per quanto riguarda la vendita lampade online sia per quanto concerne gli stores tradizionali, i materiali che predominano sono l'alluminio, il vetro e l'acciaio.

Molto il vetro lavorato in modo meccanico, non più tanto il vetro soffiato decorativo pesante e soprattutto...costoso!
Si cerca di utilizzare vetri centrifugati o pressati per avere la massima precisione lucentezza e standardizzazione dei prodotti.

Questo materiale che sempre più viene importato dall'estero, e qui non si sottontende solo la Cina, ma anche paesi come la Slovenia e la Polonia, continua ade essere ricercato ed apprezzato molto di più delle materie plastiche che al consumatore finale danno un senso di pochezza (a meno che non si tratti di prodotti di design come quelli realizzati da Kartell o Foscarini tanto per citarne alcuni). Il vetro opalino bianco ha sempre un notevole successo nel riscontro coi clienti.
Affianco al vetro, grazie all'utilizzo delle nuove sorgenti led, sta prendendo sempre più piede l'uso dell'acciaio (ferro) e dell'alluminio.

I led pur producendo poco calore rispetto alle normali sorgenti luminose (lampadine) necessitano di mantenere una temperatura inferiore agli 85 C' temperatura oltre la quale cominciano ad avere cali di rendimento in termini di efficienza luminosa e notevole accorciamento della durata(in termini di ore). L'utilizzo di questi materiali che sono ottimi conduttori e quindi dispersori di calore fa si che molte delle nuove lampade siano realizzate proprio con questi due materiali.

Per quanto riguarda il colore, è innegabile che la moda del bianco segua anche nelle lampade. Al momento tutto ciò che fa tendenza ha qualcosa di bianco e lo si vede dalle auto,dagli occhiali, dalle cucine dai mobili e ovviamente anche dalle lampade.

Accanto al bianco c'è stata una parentesi dedicata alla foglia oro. Non al color oro che si usava anni fa realizzato in bagni galvanici o semplicemente spruzzato ma con proprio la tecnica degli antichi maestri fiorentini che doravano e dorano ogni mobile, oggetto o articolo che gli passasse per le mani: si tratta di creare una base lucida su cui letteralmente incollare le leggerissime foglie d'oro zecchinoper dare un effetto crespo alla superficie delle lampade creando riflessi e giochi di luce che arredano in modo moderno. Ne è un esempio la lapade a sospensione CRASH della Knikerboker.

Ti potrebbe anche interessare:

- Illuminazione per interni: ecco cosa propone la rete

- Vendita lampadari online: i tipi di lampadine